Perche' studiate Italiano?

Have a question about Italian grammar? Need a quick translation from Italian to English or vice versa? Post it here!
Post Reply
User avatar
Elena
Posts: 85
Joined: Sat Oct 02, 2004 3:44 pm
Location: Chicago

Perche' studiate Italiano?

Post by Elena » Tue Nov 02, 2004 4:56 am

Ciao tutti...Cominciamo un' altra discussione: Perche' studiate Italiano e dove studiate..solo a casa, all'università o all' Intituto d'Italiano? Quale programma preferite e perche'? Anche da quanto tempo studiate Italiano e quale programma studiate adesso? Preferite un libro di grammatica che avete usato durante il vostro corso d'Italiano?

User avatar
Mindy
Posts: 766
Joined: Wed Sep 29, 2004 2:08 pm
Location: Virginia
Contact:

Post by Mindy » Tue Nov 02, 2004 4:16 pm

Ciao Elena! Ottimo soggetto per un nuovo discorso!

Sono 17 anni che studio l'italiano. Ho cominciato all'universita' - usavamo il libro "Prego", ma penso che ci siano libri migliori per imparare (vedete la pagina principale di questo sito - www.impariamo.com - per vedere i miei libri preferiti). Ho vissuto in Italia per 3 anni, e l'esperienza e' stata assolutamente necessaria secondo me per imparare bene la lingua. Ho lavorato in uno studio legale a Milano dove ho avuto l'occasione di imparare l'italiano formale e professionale sia scritto che parlato.

Non studio piu' in modo "formale". Guardo i film di Walt Disney in italiano con i bambini, perche' piu' che migliorare la mia conoscenza della lingua, mi piacerebbe che i nostri figli imparassero parlare bene l'italiano. Elisa, che ha 4 anni, parla abbastanza bene, ma si sente che e' molto piu' agile in inglese - ci mancherebbe altro - parla l'inglese tutto il giorno a pre-school!

E voi altri? Seguite corsi di studio in italiano?

--Mindy

User avatar
Amela
Posts: 259
Joined: Wed Sep 29, 2004 8:47 pm
Location: Alaska
Contact:

Post by Amela » Tue Nov 02, 2004 6:41 pm

Ciao Elena,

Ho cominciato a studiare l'italiano quando ero una studentessa in "high school" e all'università. Ho pensato che uscevamo il libro "Oggi in Italia." Ho comprato un libro vecchio de "Oggi in Italia" sul e-bay. Anch'io ho i libri di grammatica, verbi e idiome. Uso questo forum e altri e ogni giorno practico. Sembro che imparo lentamente, e faccio molti errori. Ma ogni giorno capisco più e adesso posso leggere migliore.

I miei bisnonni abitavano in Italia. I nonni di mio padre abitavano in Abruzzo, a Tollo essatamente. I nonni di mia madre abitavano a Palermo. Voglio sempre a sapere tutte cose italiano. Sono sposata a febbraio e ho cambiato il mio cognome. Era "Maio" e molto italiano. Adesso, il mio cognome è "Newman" e non è molto italiano. Ho voluto una cosa che posso dire "sono italiana!"

Anche, sono visitata in Francia a febbraio e non ho potuto parlare la lingua. Mi ho sembrato molto stupido. Non volerò sembrare (I do not want to feel?) che stupido quando andrò in Italia!

Amy

Annamaria
Posts: 145
Joined: Mon Oct 04, 2004 8:45 pm
Location: Budapest, Hungary
Contact:

Post by Annamaria » Tue Nov 02, 2004 9:23 pm

Ho cominciato imparare l'italiano 17 anni fa, quando ho avuto alcuni amici italiani. Dopo ho imparato italiano all'universita'. Ho libri vari d'italiano, e ascolto raiclick ogni giorno.

Sono d'accordo con Mindy, che e' importante di passare tempo in un paese della lingua imparata. Inglese e' la mia lingua seconda, e anche se imparavo inglese da 10 anni quando sono arrivata negli Stati Uniti 11 anni fa, non lo parlavo bene, e non capivo la gente. Ma oggi, beh, i stranieri pensano che io sia americana.

Annamaria

User avatar
disegno
Posts: 1429
Joined: Wed Sep 29, 2004 6:54 pm
Location: San Francisco
Contact:

Post by disegno » Thu Nov 18, 2004 1:00 am

Studio la lingua da sei anni. Quando ero una studentessa ho abitato per sei mesi a Firenze con una famiglia. Non ho imparato bene la lingua in quel tempo perchè ero più interessata negli studi della storia della arte. Dopo la nascità del terzo bambino mio marito ed io abbiamo fatto una vacanza in Italia. L'esperienza di essere ancora in Italia mi ha svegliato il desiderio di riunirmi con il bel paese.

Al inizio ho letto tanti libri degli stranieri che hanno decisio di vivere in Italia. Nei libri scritto in inglese, ci sono stati sempre le parole e le frase italiane. Le parole erano bellissime e mi sono resa conto di avere un vero bisogno di capire meglio la lingua, e inoltre, volevo parlarla bene. Dopo quella realizzazione, sono andata immediatamente al Borders nel mio quartiere per comprare Living Language Italiano, le cassette e il primo libro. Ho cominciato imparare i verbi con Verb Drills. Ho trascorso un anno fare così. Ogni volta che sono andata in una libreria ho controllato i libri per imparare italiano, e per quello ho una grande raccolta dei libri per imparare la lingua sulle scaffale a casa! Poi quando avevo abbastanza corraggio, ho frequentato una classe serale (dove Elena ed io ci siamo incontrate per la prima volta).

Poi ho scoperto IBS Book shop on'line e ho cominciato a comprare le novelle e i romanzi in Italiano. Ho cominciato con Pinocchio (certo!) ma poi sono andata in avanti con i libri più contemporaneo, di gialli e amore, scritto dai miei scrittori preferiti, ma tradotto in italiani. In questo modo ho cresciuto il mio vocabolario. Guardo RAI, ascolto la radio, vado dappertutto l'internet per communicare e conoscere altre persone che condividono una passione per l'italiano.

Ora posso leggere i libri facilmente. Ho voglia di parlare meglio! Ho ricevuto un plateau. Quando esco con i miei amici italiani vorrei parlare senza pensare così troppo e non agisco in un modo maldestro con la pronuncia! Quando scrivo c'è sempre tempo per pensare di che quello voglio dire...ma quando si parla è necessario essere più presto e nel momento e si deve usare la lingua e la bocca! Sono un po' frustrata e non so come di migliorare. Ho bisogno di un study group per concentrare sulla conversazione per spingermi in avanti. Beh! Suggerimenti sono ben venuti! Ciao Melissa

User avatar
Mindy
Posts: 766
Joined: Wed Sep 29, 2004 2:08 pm
Location: Virginia
Contact:

Post by Mindy » Thu Nov 18, 2004 5:30 pm

disegno wrote:Poi ho scoperto IBS Book shop on'line e ho cominciato a comprare le novelle e i romanzi in Italiano.
Ciao Melissa! Ma che cos'e' IBS Book Shop?

Non essere frustrata - tu stai faccendo un sacco per migliorare il tuo italiano. Secondo me l'unico modo per migliorare veramente e' parlare il piu' possibile. Quando vado in Italia, mi sento molto piu' "agile", e uso parole, espressioni e modi di dire con molta piu' facilita'.

Ho un suggerimento per te - e' un po' sciocco. Qualche volta quando sono in macchina, ascolto una canzione in inglese, e cerco di tradurre le parole in italiano contemporraneamente con il cantente il piu' veloce che posso - cantando a voce alta, naturalmente. E' come un gioco - cerco di finire con o prima del cantante!

E voi altri? Avete altri suggerimenti per migliorare?

--Mindy

User avatar
designer
Posts: 25
Joined: Tue Oct 05, 2004 2:50 am
Location: Stoneville, NC USA
Contact:

Post by designer » Thu Nov 18, 2004 6:06 pm

Tento di imparare per 3 anni. Con i libri e con i nastri e col computer programma. Non ci sono classi qui. Guardo la TV italiana di notte e capisco più di prima. Ma non posso dire che voglio. Devo usare un translater per affiggere qui o il mio palo sarebbe soltanto pochi parole.




I have been trying to learn for 3 years. With books and tapes and computer programs. There are no classes here. I watch Italian TV at night and I understand more than before. But I can't say what I want. I have to use a translater to post here or my post would be only a few words.

User avatar
disegno
Posts: 1429
Joined: Wed Sep 29, 2004 6:54 pm
Location: San Francisco
Contact:

Post by disegno » Thu Nov 18, 2004 9:43 pm

Ho un suggerimento per te - e' un po' sciocco. Qualche volta quando sono in macchina, ascolto una canzione in inglese, e cerco di tradurre le parole in italiano contemporraneamente con il cantente il piu' veloce che posso - cantando a voce alta, naturalmente. E' come un gioco - cerco di finire con o prima del cantante!
Mamma mia! Mia famiglia pensa che sia ancora una pazza, quando comincia a cantare ad alta voce le parole in Italiana di un canzone americano, la reputazione sarà completa!

Sul serio, penso che sia un buon suggerimento. Provo di farmela l'ultima volta sono in macchina (da sola)! In oltre, non posso tenere una melodia...sarà brutta per chiunque mi ascolta...devo tenere i finistrini chiusi!! ':lol:'

Di solito quando sono in macchina provo di spiegare qualcosa a me stessa in Italiano...l'indicazione dove vado o provo di ricordare una parola per descrivere qualcosa che vedo durante il viaggio Però lo faccio nella mente. Cerco di parlare ad alta voce per sentire le parole nella bocca più. Grazie!':D'

User avatar
disegno
Posts: 1429
Joined: Wed Sep 29, 2004 6:54 pm
Location: San Francisco
Contact:

Post by disegno » Thu Nov 18, 2004 10:00 pm

Ho lavorato in uno studio legale a Milano dove ho avuto l'occasione di imparare l'italiano formale e professionale sia scritto che parlato.
Come mai hai trovato lavoro in uno studio legale? Com era il colloquio? Il tuo italiano sarebbe dovuto essere ottimo per ottenare una posizione lavorare con altri italiani e communicare con loro i problemi di lavoro e i clienti. Penso che lavorare in uno studio legale americano sarebbe difficile per imparare la lingua tecnica... non posso immaginare essere capace di lavorare in un ufficio legale italiano! Che cosa hai fatto ogni giorno? Com'era un giorno tipico? Mi interesse sapere! Melissa

User avatar
Mindy
Posts: 766
Joined: Wed Sep 29, 2004 2:08 pm
Location: Virginia
Contact:

Post by Mindy » Fri Nov 19, 2004 5:06 pm

disegno wrote:Mamma mia! Mia famiglia pensa che sia ancora una pazza, quando comincia a cantare ad alta voce le parole in Italiana di un canzone americano, la reputazione sarà completa!
:lol: :lol: :lol:
disegno wrote:Come mai hai trovato lavoro in uno studio legale? Com era il colloquio? Il tuo italiano sarebbe dovuto essere ottimo per ottenare una posizione lavorare con altri italiani e communicare con loro i problemi di lavoro e i clienti. Penso che lavorare in uno studio legale americano sarebbe difficile per imparare la lingua tecnica... non posso immaginare essere capace di lavorare in un ufficio legale italiano! Che cosa hai fatto ogni giorno? Com'era un giorno tipico? Mi interesse sapere! Melissa
C'e' un'associazione a Milano che si chiama PWA - Professional Women's Association. E' un gruppo di donne di madrelingua inglese che si trovano una volta al mese. Ho fatto tantissime amiche, e ho anche trovato il mio lavoro tramite questo gruppo. Loro mantengono un "job bank", e come membro potevo vedere le richieste.

A quell'epoca non parlavo molto bene l'italiano. Il lavoro richiedeva una segretaria di madrelingua inglese perche' lo studio aveva tanti clienti americani. Le altre segretarie erano francesi, tedesche, e italiane. Ho fatto un tipico lavoro da segretaria - battevo lettere e documenti, rispondevo al telefono, e portavo da bere ai clienti. Era una mossa molto intelligente da parte degli avvocati assumere un'americana - lo studio faceva una bella figura con i clienti. Poi, essendo uno studio internazionale, avere una segretaria che parlava l'italiano con un accento era molto "chic"! :roll:

Grazie ai miei colleghi, ho imparato l'italiano molto velocemente. Mi correggevano costantemente! Poi, imparavo tantissime parole techniche battendole a macchina tante volte. Facevo domande quando non capivo qualcosa, e facevo molto da ridere quando mi sbagliavo. E' stato un periodo che ha cambiato la mia vita! Ho purtroppo perso contatto con tutti. Siamo rimasti in contatto per molti anni, e andavo a trovarli a Milano ogni volta che siamo andati in Italia, ma con i bambini tutto e' diventato piu' complicato. Forse mi mettero' di nuovo in contatto se riesco a trovarli via Google. C'era un avvocato che mi e' stato particolarmente simpatico, e scommetto che riuscerei a trovarlo facilmente.

--Mindy

User avatar
disegno
Posts: 1429
Joined: Wed Sep 29, 2004 6:54 pm
Location: San Francisco
Contact:

Post by disegno » Fri Nov 19, 2004 9:58 pm

Poi, essendo uno studio internazionale, avere una segretaria che parlava l'italiano con un accento era molto "chic"!
Che interessante! Pensi che sia lo stesso oggi. Spero che sia ancora chic! Non mi sento così male per avere un accento straniero. L'ultima volta in Italia, ero sbagliata per essere russa, un'altra volta per essere tedesca, e un altra volta per essere francese. Gli Italiani hanno notato l'accento diverso di loro, ma non pensavano che fossi americana. Forse non sono abiutati ai turisti americani che parlano la loro lingua.

User avatar
Angel
Posts: 641
Joined: Mon Nov 08, 2004 6:53 pm
Location: Florida, US
Contact:

Post by Angel » Sat Nov 20, 2004 6:13 pm

Ciao, regolarmente studio “da solo”.

Primo di questo anno, ho letto parte di due libri per imparare l’italiano ma non ho imparato molto.

Circa marzo 2004, ho trovato una web lista e ho cominciato ad ascoltare web radio (in italiano) quasi ogni giorno.

Ho appena finito un corso di pochi lezione, ma ho imparato molto.

Quando sono in macchina ascolto musica italiana e cerco di cantare mentre ascolto.

Recentemente uso “Yahoo Messenger” e, con una mia amica italiana, facciamo chiacchierate in italiano e spagnolo (anche in inglese).

Mamma mia, questo e difficile e frustrante... :D


OK, let me explain what I was trying to write in Italian.

Normally I study by myself.

Previously I had two Italian course-books (do it yourself) which I read only partially since I had no idea if the pronunciation and accentuation was ok. :(

Around March (of this year) I found and Italian group on the web, and I started listening to Italian web-radios, of course, at the beginning it was very frustrating, but by now I’m able to understand more of the things they say... :D

I just finished a short Italian course (something like 9 meetings in total), offered to the community on a local college, where I have gained more knowledge of the language, the sad part is that we are uncertain of the continuation of that course. We used Berlitz essential Italian

Additionally, I have bought some Italian music CDs which I listen frequently while I’m driving and I try to sing along (for pronunciation purposes) and some Italian DVDs.

Recently I use Yahoo Messenger to “communicate” with an Italian friend. I help her with her Spanish (and English) and she helps me with my Italian. Normally she types in Italian (alternating with some Spanish) and I type in Spanish (alternating with some Italian).

My problem now is that I do not know how much Spanish I’m using while trying to communicate in Italian… :?

In my opinion, the best way to learn a new language is to get “immerse” on it since you need to use it 100 % of the time. The best option is to go to a country where that language is spoken and live there for some time.

A presto,

Angel

User avatar
charlene
Posts: 430
Joined: Fri Oct 08, 2004 12:26 pm
Location: virginia

Post by charlene » Sun Nov 21, 2004 12:51 am

Ho un suggerimento per te - e' un po' sciocco. Qualche volta quando sono in macchina, ascolto una canzione in inglese, e cerco di tradurre le parole in italiano contemporraneamente con il cantente il piu' veloce che posso - cantando a voce alta, naturalmente. E' come un gioco - cerco di finire con o prima del cantante
Ah! Non sono io l'unica che sia pazza!:wink:
Devo andare alla piscina due volte alla settimana per tenermi a galla verticalmente (invece di nuotare a causa della schina -- mi ha detto il dottore). È un impegno molto noioso, quindi parlo a me stessa in italiano durante questi venti minuti di esercizi. Ma se comincio a cantare in voce alto, i bagnini, per certo, mi porteranno il manicomio! :P
Charlene

drbob
Posts: 40
Joined: Sun Nov 07, 2004 1:03 am
Location: New Mexico, USA

Perche' studiate l'italiano?

Post by drbob » Sun Nov 21, 2004 9:14 pm

Ciao amice e amici.
Io e mia moglie andiamo in italia primavera prossima. Percio' ho cominciato imparare l'italiano quest'autonno. Uso diversi libri e "Pimsleur Method" CD's. Questi CD sono buonissimo ma sono lavoro durissimo. Il libro migliore e' "PREGO! An invitation to Italian" per Graziana Lazzarino, Random House.
Credo che leggo' bene l'italiano ma non ho nessuno con chi posso parlo. E' non so espressione idiomatica. L'universita' piu' cerca e' 60 migli. Tutti qui (5 migli da messico) parlano il spagnolo. Avete degli suggerimenti?
Grazie
Bob

Roby
Posts: 3850
Joined: Mon Nov 22, 2004 2:06 pm

Post by Roby » Mon Nov 22, 2004 2:57 pm

Ciao a tutti ,
Sono Roby Sono una nuova iscritta. Studio l'italiano da 6 anni e ogni giorno imparo una nuova cosa.... una parola, una frase, ecc. Mi piace tanto questa bella lingua. Non sono perfetta , faccio ancora gli errori
Ho tanti amici italiani e aiuto tanti italiani vengono qui per tante cose ..studiare, le vacanze, ecc.

Ciao Angel, Sono contenta di vederti qui. Il tuo italiano va bene.
Ciao Melissa e Amela Sono contenta di vedervi qui.
Ciao Mindy, Grazie del bel forum.

Ci sentiamo presto
Roby

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest