Come si pronuncia...

Have a question about Italian grammar? Need a quick translation from Italian to English or vice versa? Post it here!
Post Reply
Panfilo
Posts: 3
Joined: Tue Feb 02, 2016 8:49 pm

Come si pronuncia...

Post by Panfilo » Tue Feb 02, 2016 10:01 pm

Ciao,
Ho una demanda, Panfilo(il nome) si pronuncia Pánfilo come in sprangolo
o come pan-FI-lo.

Grazie,

p.s. Does anyone know how to turn off the auto correct feature? It's a pain
When trying to write in Italian.

User avatar
calum
Posts: 391
Joined: Sun Oct 29, 2006 8:46 pm
Location: Scozia
Contact:

Re: Come si pronuncia...

Post by calum » Thu Feb 04, 2016 10:27 am

Secondo questa fonte, la pronuncia è come fanno gli spagnoli: Pànfilo

http://it.forvo.com/word/panfilo/

The autocorrect feature must be part of the device or browser you are using, it’s not controlled by the forum settings.

DarkWillow
Posts: 15
Joined: Thu Jan 14, 2016 9:53 pm
Contact:

Re: Come si pronuncia...

Post by DarkWillow » Sat Feb 06, 2016 9:58 am

Confermo, la pronuncia corretta è Pànfilo.

User avatar
costant
Posts: 6
Joined: Tue Feb 09, 2016 10:35 am

Re: Come si pronuncia...

Post by costant » Thu Feb 11, 2016 8:05 pm

Panfilo wrote:Ciao,
Ho una demanda, Panfilo(il nome) si pronuncia Pánfilo come in sprangolo
o come pan-FI-lo.
Da madre-lingua posso dire che la distinzione e la pronuncia delle vocali aperte e chiuse non è semplice nemmeno per un italiano. L'accento viene utilizzato a livello grafico sulle vocali, quando la pronuncia non si distingue in aperta o chiusa. Anche a livello regionale si possono notare le differenze tra vocali aperte e chiuse, anzi le pronunce dialettali e regionali hanno una varietà maggiore di timbri vocalici rispetto all'italiano standard. Chi impara l'italiano deve tenere presente questo. Ma qui ci inoltriamo nel campo della fonetica.
In termini sintetici, comunque, le vocali aperte sono prodotte con il maggior spazio possibile tra lingua e palato, mentre al contrario le vocali chiuse sono articolate con il minimo spazio tra lingua e palato. Per alcune regioni italiane si può notare l'impiego sia della pronuncia aperta che chiusa per alcune termini.
Comunque a livello scritto, si tende ad omettere l'accento, mentre nei programmi di scrittura di computer e telefoni cellulari è presente la differenziazione, in questo caso la correzione automatica della differenza degli accenti aiuta sempre.
Il mio consiglio, per chi vuole imparare sin da subito la differenza di pronuncia è quello di ascoltare anche i video su youtube su come pronunciare le diverse vocali. Io ad esempio quando faccio lezioni faccio trascrivere le parole da utilizzare, per differenziare la pronuncia, su dei bigliettini che stampo su print24. Il compito di chi studia la lingua è quello di ripetere decine di volte la pronuncia per memorizzarla e imparare anche a distinguerla.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests