Ciao! Mi presento.....

Are you a new member on Impariamo.com? Or perhaps you signed up a while ago, but you haven't posted yet? Introduce yourself here!
Post Reply
User avatar
Millicent
Posts: 13
Joined: Sun Mar 13, 2005 4:04 pm
Location: Germania
Contact:

Ciao! Mi presento.....

Post by Millicent » Sun Mar 13, 2005 4:48 pm

Mi chiamo Eleonora, ho 35 anni, sono italiana ma vivo da 11 anni in Germania. Sono sposata con un tedesco. Sono arrivata al vostro sito tramite il sito di Polyglott.

Sono veramente contenta che ci sia un sito come questo dove viene "parlato" l'italiano. In passato ero iscritta ad altri forum sull'Italia e sulla lingua italiana, ma alla fine veniva parlato sempre l'inglese. E così... non partecipavo mai....

In questo momento aspetto una bambina che nascerà tra due settimane circa... :D... un bel cambiamento nella mia vita... :wink:

Sono di origine toscana, e mi sono trasferita in Germania per "amore"... Non ho amici italiani qui e quindi parlo/scrivo volentieri tramite internet nella mia lingua. Lavoro per una ditta di Software come webdesignerin e desk top publishing e il mio lavoro mi piace molto... :)

Mi farebbe piacere ogni tanto scambiare due chiacchere con voi in italiano.

Saluti Eli


P.S. Volevo inserire un'immagine nel mio profilo ma non c'é il tasto per cercare e caricare la mia immagine sul computer. Ho inserito a mano il PFAD dal mio desktop ma non lo ha caricato. Qualcuno mi può spiegare come funziona. La mia immagine è di 69x79 e ha solo 3,6 KB. Grazie Ciao


[/img]

User avatar
Mindy
Posts: 766
Joined: Wed Sep 29, 2004 2:08 pm
Location: Virginia
Contact:

Post by Mindy » Sun Mar 13, 2005 5:05 pm

Ciao Eleonora, e benvenuta al nostro forum! :D

Tanti auguri per la nuova arrivata (che deve ancora arrivare! :wink: ). Mio marito e' Veneziano, ed abbiamo due bambini piccoli che parlano sia l'inglese che l'italiano (ma l'insegnamento dell'italiano e' molto dificile, visto che parlano l'inglese tutto il giorno). Parli anche il tedesco? Insegnerai tutte e due le lingue alla tua bambina?

Bello sentire che ti piace il tuo lavoro! Fai un lavoro di programmazione o vendita per la tua ditta?

Spero di conoscerti meglio! Se vuoi inserire la tua foto, basta spedirmela a admin@impariamo.com e ci pensero' io a caricarla sul server e aggiungerla al tuo profile.

A presto!

--Mindy

User avatar
Millicent
Posts: 13
Joined: Sun Mar 13, 2005 4:04 pm
Location: Germania
Contact:

Ciao Mindy! :)

Post by Millicent » Sun Mar 13, 2005 6:18 pm

Grazie per il velocissimo benvenuto.... non mi aspettavo una risposta così veloce :)

La nuova arrivata che si muove attualmente come una selvaggia nella mia pancia :D si chiamerà Luisa. Siamo molto curiosi di sapere che aspetto avrà... :lol:

Anche noi avremo il problema di impararle l'italiano visto che in casa parliamo solo il tedesco... :roll: e mio marito conosce l'italiano da autodidatta visto che non ha mai abitato in Italia e io non avevo prima la pazienza di insegnarglielo :oops: ehmmm..... Ora lo capisce abbastanza ma quando parliamo facciamo prima in tedesco... ..uhmmm dovrò cambiare le mie abitudini...

Ma sembra che se la madre parla conseguentemente solo una lingua con il bambino (nel mio caso l'italiano) prima o poi funziona.... Me lo auguro. :roll:

Nella mia ditta mi occupo prima di tutto della grafica e limitatamente della programmazione. La mia ditta vende "content management systems" e devono quindi adeguare la grafica che sviluppo ai loro CMS. Ma in privato faccio anche la programmazione delle pagine web... se ho tempo... e non capita spesso... :?

La foto l'ho spedita... grazie...

Ciao, alla prossima volta... :)

Saluti Eli

User avatar
disegno
Posts: 1429
Joined: Wed Sep 29, 2004 6:54 pm
Location: San Francisco
Contact:

Post by disegno » Sun Mar 13, 2005 9:37 pm

Ciao Eli, sono contenta di leggere un po' di te. è un piacere averti qui con noi. Questo veramente è un bel sito, perchè tutti in questo forum, cercano di 'parlare' usando l'Italiano! Vogliamo imparare dai nostri errori, quindi va bene se vuoi offrirci le tue correzioni! ':D'

Sei pronta per la bella avventura di essere una madre?!?!? Veramente, quando la bambina viene alla luce sarà un momento che cambierà la tua vita! Che amore ti sentirai quando vedi la bambina per la prima volta! Con solo un paio delle settimane che rimangono, tu devi essere molto felice e piena delle gioia e l'aspettative! Lo so, sono la mamma di tre ragazzi! Le nascite di ciascun bambino, sono state momenti indimenticabili.

Da quale parte in Toscana vieni? Come hai conosciuto tuo marito e era difficile lasciare il tuo paese per vivere in Germania? Hai sempre parlato bene il tedesco? Scusa per tutte le domande...solo che sono curiosa! Ci sentiamo! Ciao Melissa

p.s. sono una disegnatrice di grafica artè e lavoro anche come un web designer. Vorrei sapere più del tuo lavoro...

User avatar
Millicent
Posts: 13
Joined: Sun Mar 13, 2005 4:04 pm
Location: Germania
Contact:

Post by Millicent » Tue Mar 15, 2005 1:40 am

Ciao Melissa,

grazie della calorosa accoglienza.

Mi chiedi se sono pronta per la bella avventura... Sinceramente non lo so.... Prima di essere incinta non avevo mai prestato molta attenzione a questo argomento e con i bambini ho pochissima esperienza. Penso che diventerò mamma insieme a mia figlia... :) Io imparerò a fare la mamma e lei a fare la figlia... :D Cresceremo entrambe nell'avventura VITA. Invece mio marito è prontissimo a diventare papà.... È così orgoglioso della sua "nuova" famiglia... che mi lascia veramente senza parole... :)) Sono molto contenta....

Mi fa piacere che sei curiosa.. e rispondo volentieri alle tue domande... :) Vengo dalla provincia di Livorno....insomma dal mare... Dopo la nascita di Luisa andrò lì a trascorrere i mesi estivi, a casa di mia madre. E sinceramente non vedo l'ora! :D

In Germania ci sono venuta prima di conoscere mio marito per amore della lingua e anche perchè sono sempre stata interessata alle altre culture e mi sarebbe piaciuto conoscerle "dal vivo". Ci sono venuta con un progetto della Comunità Europea per tre mesi... - ma ero già stata in Germania come ragazza alla pari per imparare la lingua - e poi ci sono rimasta perchè volevo studiare qui...e anche staccarmi un po' da casa.... Dopo circa un anno e mezzo ho conosciuto mio marito. E sono rimasta qui per lui... anche se i primi anni ho sofferto molto di nostalgia di casa... Poi ho scoperto internet.. e così ho potuto riallacciare i contatti con il mio paese e mi sentivo meno isolata...

Ora come ora, penso che avrei difficoltà a tornare a vivere in Italia. Il paese è molto diverso da qui... Entrambi i paesi hanno pro e contro... [Per esempio la realtà lavorativa in Italia è completamente diversa... La Germania è molto efficiente, le informazioni sono precise. L'Italia è molto caotica e spesso le informazioni si perdono nel caos. Ma in Italia tra colleghi si fra presto amicizia e invece in Germania è più difficile e le gerarchie sono molto forti.]

Il mio lavoro è simile a quello che fai tu... (ho visto la tua website e i tuoi lavori sono molto fantasiosi e belli...anche il design di questo sito mi è piaciuto subito!) La mia ditta è principalmente una ditta di software che sviluppa content management systems per musei...e per istituzioni pubbliche... Lavora poco per i privati... Non è proprio come una agenzia pubblicitaria. Ultimamente poi la comunità europea ha stabilito che le istituzioni della pubblica amministrazione e anche le istituzioni museali debbano avere una presenza internet accessibile a tutti. Hai mai sentito parlare die "Web for all"? Oppure di "Web Accessibility Initiative"? Ecco.. e quello che devo sviluppare graficamente sono dei siti web o applicazioni multimediali che possano essere integrate nei CMS e che siano accessibili a tutti...
Principalmente il mio lavoro consiste proprio in questa attività. Le mie conoscenze di programmazione si limitano all'HTML e al Cascading Stylesheets, so usare il Javascript dove occorre ma non lo so programmare. Il mio programma preferito rimane però FLASH che purtroppo però proprio per questo discorso di "Accessibility" non uso praticamente mai.... Mi piacerebbe molto di più essere "libera" di creare.... proprio come fai tu...

A proposito di flash.... è un programma che viene usato molto volentieri dai disegnatori di fumetti.... questo è uno dei links migliori che conosca...e spesso partecipano disegnatori importanti della realtà italiana come Bruno Bozzetto: http://www.flashtoons.org/

Comunque volevo dirti che parli molto bene l'italiano. Come mai? Hai origini italiane oppure è per passione che hai imparato la lingua? Anche tu Mindy parli benissimo, ma hai un marito italiano... e lo posso capire... A proposito... Ma che ci fa tuo marito costì? :D Anche lui è stato strappato dalla sua bellissima Venezia per amore? :lol: Sono stata a Venezia due volte, e adoro i negozi di artigianato che ci sono... Sono bellissimi. Adoro anche le maschere e l'atmosfera della città...


Ciao alla prossima volta.... :wink: Eli

P.S. Scusate se ho scritto molto.... :oops:



*** *** *** correzione *** *** ***


[quando la bambina viene alla luce]= quando la bambina verrà alla luce

[un paio delle settimane...]... [piena delle gioia e l'aspettative!]= un paio di settimane... piena di e di aspettative!

Da quale parte in Toscana vieni?= Da quale parte della Toscana vieni?

Vorrei sapere più= Vorrei sapere di più...



User avatar
Angel
Posts: 641
Joined: Mon Nov 08, 2004 6:53 pm
Location: Florida, US
Contact:

Post by Angel » Tue Mar 15, 2005 2:39 pm

Ciao Eli, che bello sapere che diventarà mamma fra poco :D

Benvenuta e auguri per la tua familglia.

Penso che non devi scusarti per scrivire molto, per me è un piacere leggere in italiano :wink:

A presto,

Angel

User avatar
Mindy
Posts: 766
Joined: Wed Sep 29, 2004 2:08 pm
Location: Virginia
Contact:

Post by Mindy » Tue Mar 15, 2005 2:42 pm

Ciao Eli,

diventare mamma e' senz'altro un'avventura. Mi piace molto il nome Luisa. La tua mamma stara' contando i giorni per l'estate e per il vostro arrivo. 8) In Germania, come funziona la maternita'? Quanto tempo hai prima di dover tornare a lavoro? Le leggi sono paese per paese, o valgono per tutta la comunita' europea? Negli USA, la legge prevede che un nuovo genitore (mamma o papa') puo' prendere fino a 12 settimane da stare a casa con un neonato senza perdere il posto, ma non pagate (se sono disponibili, puoi usare giorni di vacanza, oppure c'e' anche un'assicurazione che paga un percentuale dello stipendio, ma per poco tempo).

Come te, mio marito si e' strappato dalla sua citta' per amore. :wink: I primi anni erano dificili per lui, ma adesso si trova molto bene qua. Andiamo a Venezia almeno 2 volte ogni anno, e la sua mamma viene a trovarci almeno una volta ogni anno (di solito durante l'estate, per aiutare con i bimbi). Luca (mio marito) ha un fratello gemello che anche lui si e' sposato con una ragazza americana, e loro vivono a Chicago con il figlio che ormai ha quasi 11 anni. Venezia e' una citta' molto speciale.....mi considero fortunata di poterla chiamare la mia "seconda casa"!

Grazie per i tuoi complimenti per il mio italiano......io scrivo come parlo, e sicuramente faccio errori. Se mi sentissi parlare, noteresti che praticamente non ho accento (sono brava ad imitare i suoni), e qualche volta gli italiani mi guardano un po' perplessi perche' non capiscono se sono straniera o se sono un'italiana un po' confusa delle sfumature della lingua. :roll: :wink: :lol:

Era interesante la tua spiegazione delle diferenze tra l'Italia e la Germania nella "realta' lavorativa". La mia esperienza in Italia era esattamente come lo dici tu (caotica, ma amicevole). Ho lavorato per 2 anni come segretaria in uno studio legale a Milano, e un anno ho insegnato l'inglese a Genova. Pensi che sia dificile far carriera in Germania? Di piu' che in Italia?

Okay - basta domande per ora. A proposito di lavoro, dovrei concentrarmi sul mio! :wink: A presto.

--Mindy

User avatar
disegno
Posts: 1429
Joined: Wed Sep 29, 2004 6:54 pm
Location: San Francisco
Contact:

Post by disegno » Tue Mar 15, 2005 6:15 pm

Ciao Eli, penso che tu faccia una brava mamma. Sei molto vivace...mi è piaciuto leggere il tuo messaggio! è vero che tu crescerai con la bambina! Tutti i bambini sono diversi e quello che funziona per uno, non funziona per l'altra! (qualcosa di ricordare quando decidi di avere un bambino secondo!! ':shock:')

Non sono mai andata a Livorno, però l'estate scorso siamo andati a Viareggio per pranzo, Pisa e naturalmente La Spezia quando abbiamo fatto il tragitto da Lucca alle cinque terre. La costa di Toscana è bellissima. Penso che tu abbia il meglio di tutti paese...lavori in Germania dove le cose sono più efficiente e fai le vacanze nella bella Italia, dove tu puoi rilassarti e divertiti i parenti!

Vorrei vedere il tuo lavoro. C'è un sito o indirizzio dove posso vedere qualcosa tu hai disegnato? Uso Dreamweaver per fare le pagine web. Anch'io non so come di fare programming e cerco qualcuno che puo aiutarmi con i siti che richiedono i funzioni più avanzati, oltre a un bel disegno! Adoro illustrare in Fireworks e Flash (tutti i programmi di Macromedia - lavoro su un Mac! '8)' )...ma come te, non ho tante opportunità di lavorare troppo usando Flash...non ho fatto un sito totalmente in Flash, ma inserisco piccola animazione in un sito tradizionale di html. Vado più tardi a vedere il sito di flash mi ha detto... Come mai imparato di fare il disegno...l'hai studiato all'università?

Devi amorare la lingua tedesco come io amo la lingua italiana. Ho studiato il tedesco al liceo per quattro anni e qualche mese all'università. Ho scelto il tedesco perchè amavo il film Sound of Music! Ora non posso ricordare niente della lingua. Quando sono andata in Italia per la prima volta, quando ero una studentessa, non ho parlato la lingua ...anche quando sono ritornata a casa ':cry:'! Il tedesco non mi ha aiutato affatto perchè era così diversa di Italiano! Sono andata in Italia per studiare la storia dell'artè e per dipingere. Ho abitato con una famiglia e ho imparato abbastanza della lingua per participare, ma quasi. L'esperienze di stare in Italia, per quel breve periodo della mia vita, non se ne mai andata via ...ho continuato a pensare di Italia, leggere i libri con le storie di Italia e fare le vacanze in Italia con mio marito. Finalmente, dopo la nascità del terzo bambino, sei anni fa, ho deciso di ricomminciare imparare la lingua bene. (sembra che la nascità di un bambino abbia l'effetto di cambiare molte volte nella vita di una donna!) Era il mio vergogno di non aver imparato bene la prima volta e quindi è diventato la mia passione per impararla meglio la seconda volta. Ho cominciato da sola, e poco a poco, ho imparato più, e poi ho frequentato i corsi serali e poi ho trovato sull'internet le altre persone con cui posso parlare...l'internet è bello non pensi! Per me, rappresenta lavoro e divertimento! ':lol:'

beh! parlando di lavoro...devo ritornare a pensare di un illustrazione sto faccendo...A presto! Ciao Melissa

ps...ricordo bene la sensazione di avere un bambino attivo dentro di me...il primo figlio non ha mai smesso di rotolare nella pancia! Mio marito ed io guardavamo l'onde del mio stomaco stupiti!!!

User avatar
Millicent
Posts: 13
Joined: Sun Mar 13, 2005 4:04 pm
Location: Germania
Contact:

Post by Millicent » Wed Mar 16, 2005 10:53 pm

Ciao Angel!
Grazie...... (Ma dimmi... Angel significa Angelo vero?)
Si sono contenta di "aumentare" la famiglia! :) Pensa che fino a due anni fa non pensavo che avrei deciso di avere un bambino... E ancora non ci credo che tra pochi giorni saremo in tre....


Non so se vuoi che ti corregga.... :oops: però....nella frase "che diventarà mamma" dovresti dire "che diventerai mamma"... è soltanto un piccolo aiuto...

*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***

Ciao Mindy!

Hai proprio ragione.... la mia mamma sta contando i giorni.. Non vede l'ora di vedermi e di conoscere la sua nipotina... Sta già facendo i salti mortali... :lol:

In Germania la maternità funziona un po' come in Italia.... si entra in maternità 6 settimane prima del parto e ci si rimane fino a 8 settimane dopo il parto. In questo periodo di tempo si viene pagate in parte dall'assicurazione (Health insurance company) e il resto (cioè fino al raggiungimento dello stipendio pieno) lo deve pagare il datore di lavoro. L'assicurazione paga fino ad un massimo di 13 Euro al giorno. In questo periodo di tempo non si può essere licenziate. Dopo questo periodo si può decidere di tornare a lavoro oppure di prendere un periodo per l'educazione dei bambini "Elternzeit" (che può durare fino al massimo di tre anni).

Se quando si lavorara si aveva un reddito non alto (fino a 30.000 Euro all'anno), lo stato paga durante questo periodo 300,00 Euro al mese per un periodo non superiore ai due anni. In più ci sono gli assegni familiari di 154,00 Euro per ogni bambino... (Child benefit?).

[La Germania è un paese molto sociale ma stanno smantellando poco a poco tutti i benefici. Quest'anno la Germania ha il più alto numero di disoccupati dal dopoguerra. ]

Mindy! Ci credo che ti guardano strano gli italiani se parli senza accento e ti sbagli ogni tanto con qualche parola :lol: Deve essere proprio buffo! Anche io ho appreso il tedesco ascoltandolo... anche se lo avevo gia cominciato a studiare a scuola in Italia... ma solo ascoltandolo ho sviluppato un "feeling" per la lingua.. Però non posso dire di non avere l'accento straniero. La lettera più difficile da imitare è la "R". E io non mi sono mai impegnata di correggerla. Io parlo il tedesco quasi perfettamente ma con la "R" italiana... :lol: Invece con l'inglese proprio non ci vado d'accordo... *SOB!* Lo capisco un pochino... ma non spiccico mezza parola... ah si! So dire questo: "I dont'speak english" :lol:

Non credo che sia più difficile di far carriera in Germania che in Italia. Credo però che siano due strade molto diverse... E in America? Come è li l'ambiente lavorativo? Da quello che sento dire, anche le strutture sociali non sono proprio la forza della societá americana... :?

*** *** *** *** ***
*** *** *** *** *** *** *** *** *** ***

Ciao Melissa....

ho visto sul tuo sito che sei stata spesso in Italia... ( E spesso anche nella mia regione... :wink: - anche io come il marito di Mindy sono patriota! Dico sempre che vengo dalla Toscana e poi dico che sono italiana perché mi rendo conto che non tutti sanno cos'è la Toscana.... che figure barbine! :oops: :lol: )

Si ho amato la lingua tedesca...è vero... e mi è sempre piaciuto parlarlo, imitarne il suono, però mi piacciono in generale la maggiorparte delle lingue perchè sono affascinata dalle culture diverse....

Non ho capito come mai avevi scelto di studiare il tedesco a scuola. Non conosco quel film..."Sound of Music". Ha a che vedere con la Germania?

Il tedesco è veramente diverso dall'italiano. Soprattutto nella struttura. È una lingua difficile e ci vuole molta disciplina e costanza - che non ho - per non scrivere più con errori... Mio marito mi corregge sempre la posta che spedisco... :oops: nella speranza che prima o poi possa scrivere da sola... E io ci provo ma poi quando gli faccio vedere quello che ho scritto... trova sempre errori.. *SOOOB!*

Immagino che la tua esperienza in Italia come studentessa d'arte dev'essere stata entusiasmante. Anche io avrei voluto frequentare l'accademia delle belle arti a Firenze, ma il destino mi ha portato in Germania e qui ho cominciato a studiare tutto un altro settore, anche se in Italia a 15 anni avevo cominciato a frequentare il liceo artistico e mi piaceva tantissimo... Ma certe volte l'adolescenza porta a scegliere strade diverse.... E così è capitato a me... Ho scelto tantissime strade diverse e solo alla fine ho ritrovato la mia.
Purtroppo con grande rammarico non sono riuscita a studiare arte e grafica come avrei voluto. La passione mi è sempre rimasta in tutti questi anni... ma mi manca un'adeguata preparazione accademica.
Cerco di trovare anche il tempo per esercitarmi nel disegno e nella pittura ma fin'ora non ho avuto molto successo. Lavoro con l'istinto...

Se proprio vuoi vedere il mio sito ti mando l'indirizzo privatamente (ti mando il link all'indirizzo che ho trovato sul tuo sito).

Ora ho chiaccherato abbastanza! :oops:

Saluti, Eli
:P

User avatar
Mindy
Posts: 766
Joined: Wed Sep 29, 2004 2:08 pm
Location: Virginia
Contact:

Post by Mindy » Thu Mar 17, 2005 10:58 pm

Ciao Eli,

sai come hai problemi con la lettera "r" in tedesco? Io, invece, ho problemi con la "o" in italiano. Sono cresciuta nel New Jersey, dove abbiamo un accento un po' "particolare"....pronunciamo la "o" come "oah". Anche se ho perso l'accento quasi completamente (sono quasi 20 anni che non vivo piu' nel NJ), la "o" mi da' ancora problemi. Mio marito mi prende in giro ogni volta che devo pronunciare la parola "morto"......dopo tutto questo tempo, non ci riesco! :oops: :lol:

Penso che l'ambiente lavorativo negli USA sia molto simile a quello tedesco. Meno male non mi interessa "far carriera".....sono molto felice a fare il mio lavoro, e poi sono molto felice di tornare a casa entro le 6:00 di sera! Per far carriera nelle ditte piu' grandi (e anche quelle piccole, per dire la verita'), di solito devi lavorare tante ore....presto la mattina, tardi la sera, e anche i weekend. Non sono "appassionata" per il mio lavoro, e allora lavorare 8 ore al giorno mi sta proprio bene! E cosi', posso dedicare tempo alla mia famiglia, e anche alle cose che mi entusiasmano come il nostro business di vetri di Murano, programmazione e pubblicita' di websites, e blogging!

Allora.....quanti giorni mancano all'arrivo della Luisa? Divertiti questi ultimi giorni di "liberta'"! :wink:

A presto!

--Mindy

User avatar
Angel
Posts: 641
Joined: Mon Nov 08, 2004 6:53 pm
Location: Florida, US
Contact:

Post by Angel » Sat Mar 19, 2005 3:31 am

Millicent wrote:Ciao Angel!
Grazie...... (Ma dimmi... Angel significa Angelo vero?)

Ciao Eli, sono appena ritornato di un viaggio da Miami; ero stato dando una occhiata ai messaggi e ho trovato il mio nome qui :wink:

Certamente, Angel è Angelo in spagnolo; beh, recentemente ho "scoperto" che Angel dovrebbe essere scrito così: Ángel :?

Millicent wrote:Si sono contenta di "aumentare" la famiglia! :) Pensa che fino a due anni fa non pensavo che avrei deciso di avere un bambino... E ancora non ci credo che tra pochi giorni saremo in tre....
Ricordo molto bene tutto questo "di diventare mamma" poiché il più giovane dei miei nipotini ha quasi quattro mesi :wink:
Millicent wrote:Non so se vuoi che ti corregga.... :oops: però....nella frase "che diventarà mamma" dovresti dire "che diventerai mamma"... è soltanto un piccolo aiuto...
Ma cosa dici!!! sono lieto di avere la opportunità di rendere conto dei miei errori qui. Anzi ti ringrazio :D

Alla prossima,

Angel

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 10 guests