Una frase nel periodo ipotetico

Have a question about Italian grammar? Need a quick translation from Italian to English or vice versa? Post it here!
Post Reply
User avatar
romanamic
Posts: 92
Joined: Sat Jul 26, 2008 10:01 am
Contact:

Una frase nel periodo ipotetico

Post by romanamic » Mon Aug 11, 2008 10:28 pm

Ciao tutti :)

Cos'è meglio qua:

-Peccato che Carlo non sia venuto alla festa! Andremmo a cercarlo noi, se sapessimo dove abita.

Oppure:

-Peccato che Carlo non sia venuto alla festa! Saremmo andati a cercarlo noi, se avessimo saputo dove abita.

Secondo me potrebbero essere giuste le due, in base a cosa uno vuole dire esattamente. La prima frase esprime una situazione che forse dura ancora, non si sa. La seconda frase invece si trova completamente nel passato; la festa è già finita, quindi adesso è inutile andare a cercare quel Carlo.

È giusto questo?

Non so se abbia ragione.. per dirvi la verità, il periodo ipotetico mi dà fastidio :shock: ! Anche perché a volte sono giuste più di una risposta, ma sfortunatamente i siti/libri con esercizi te ne mostrano soltanto una.. Sempre mi chiedo se io non capisca la grammatica, oppure se sia incompleto il libro/il sito.

Buonanotte a tutti :wink:

Geoff
Posts: 251
Joined: Fri Mar 07, 2008 7:55 am
Location: Melbourne, Australia

Re: Una frase nel periodo ipotetico

Post by Geoff » Tue Aug 12, 2008 7:14 am

romanamic wrote:
Cos'è meglio qua:

-Peccato che Carlo non sia venuto alla festa! Andremmo a cercarlo noi, se sapessimo dove abita.

Oppure:

-Peccato che Carlo non sia venuto alla festa! Saremmo andati a cercarlo noi, se avessimo saputo dove abita.

Secondo me potrebbero essere giuste le due, in base a cosa uno vuole dire esattamente. La prima frase esprime una situazione che forse dura ancora, non si sa. La seconda frase invece si trova completamente nel passato; la festa è già finita, quindi adesso è inutile andare a cercare quel Carlo.
Io sono d'accordo. L'una o l'altra frasa e giusta a seconda del significato.

User avatar
umberto
Posts: 443
Joined: Tue Jun 17, 2008 9:39 pm
Location: Italy

Post by umberto » Tue Aug 12, 2008 12:55 pm

Il periodo ipotetico è in italiano come inglese, in francese o in spagnolo. Questi sono i 3 gradi nella loro costruzione più tipica:

1. Andremo a cercarlo noi, se sappiamo dove abita.

2. Andremmo a cercarlo noi, se sapessimo dove abita.

3. Saremmo andati a cercarlo noi, se avessimo saputo dove abita.

Hai ragione quando dici che può esserci più di una risposta. Capita spesso, nella lingua parlata, che noi non rispettiamo le costruzioni sintattiche imposte dalla grammatica ufficiale.

Per es., “Andremo a cercarlo noi, se sappiamo dove abita” potrebbe anche essere “Andiamo a cercarlo noi, se sappiamo dove abita”.

“Andremmo a cercarlo noi, se sapessimo dove abita” potrebbe essere “Andremmo a cercarlo noi, se sappiamo dove abita”.

Saremmo andati a cercarlo noi, se avessimo saputo dove abita” potrebbe essere “Andavamo a cercarlo noi, se sapevamo dove abita”.

Queste alternative nascono dalla lingua parlata, ma spesso sono accettate da quella scritta, tanto che non si possono definire errori, piuttosto sono varianti.

Roby
Posts: 3850
Joined: Mon Nov 22, 2004 2:06 pm

Post by Roby » Tue Aug 12, 2008 5:31 pm

check this link out...
http://impariamo.com/forum/viewtopic.php?t=860

Great explanation Umberto!
Roby
"Per raro che sia, il vero amore e' meno raro della vera amicizia."

"As rare as true love is, it is not as rare as true friendship."
- François de La Rochefoucauld

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest