Quando aggiungere un "d" alla fine de a o e

Have a question about Italian grammar? Need a quick translation from Italian to English or vice versa? Post it here!
Post Reply
User avatar
brindge
Posts: 175
Joined: Fri Feb 27, 2009 8:15 pm
Contact:

Quando aggiungere un "d" alla fine de a o e

Post by brindge » Tue Mar 03, 2009 3:46 am

Ciao a tutti...vorrei sapere le regole per aggiungere un "d" alla fine di e o a. Credevo che se la parole dopo incominciave con un "vowel" si aggiunge un d. Per esempio: ciao ed a presto (invece di ciao e a presto). Quale e giusto? C'e una regola che si usa sempre? Mi confondo perche delle volte vedo le cose scritte che non seguano questa regola che mi fa pensare che non sono giusta. Aiuto!!!!

Anche...quando si usa "assieme", e quando si usa "insieme"?

Grazie!!!

User avatar
isablu
Posts: 204
Joined: Thu Feb 05, 2009 9:48 pm
Location: Roma, Italia

Post by isablu » Tue Mar 03, 2009 8:21 am

si tratta della "d" eufonica (= che rende il suono più bello) ed è assolutamente discrezionale e non obbligatoria, ma a volte necessaria per rendere appunto il suono che si crea fra l'incontro di due parole più scorrevole. Si usa fra vocali dello stesso timbro, ma l'uso è opzionale, senza regole rigide. Se vuoi conoscerne l'origine latina qui è spiegato tutto molto bene:
http://it.wikipedia.org/wiki/D_eufonica
Io ti posso dire che in letteratura si usa più frequentemente (sia poesia che prosa), ma per uno straniero che deve impararae ad usarlo l'unica cosa da fare è provare a pronunciare ripetutamente per sentire come "scorre". Infine ecco due forme cristallizzate (sei sicura che puoi usarle perchè ormai sono diffuse così):

ad esempio
ad andare

per quanto riguarda assieme ed insieme, io direi che, essendo il significato lo stesso, li puoi usare indifferentemente, come vuoi, però devo dire che assieme è un po' antiquato (PARERE PERSONALE )
:lol:

ciao
isabella

User avatar
brindge
Posts: 175
Joined: Fri Feb 27, 2009 8:15 pm
Contact:

Post by brindge » Tue Mar 03, 2009 3:24 pm

Ciao Isabella - grazie della spiegazione. Adesso sono meno confusa. Fa senso completamente e capisco adesso perche quando vedevo cose scritte non mi sembravano che seguivano le "regole" (perche non ci sono!!!). Pensavo che c'era una regola come c'e in inglese per aggiungere un "n" dopo l'articolo "a" quando la prossima parole incomincia con un vocale (per esempio...an apple).

Grazie anche della spiegazione per assieme ed insieme. Questo avevo chiesto a mia mamma e lei mi aveva detto lo stesso di te...ma non ci credevo perche e gia piu di 50 anni che non vive piu in italia e pensavo che si era dimenticato!!!! Ma, poverina, aveva raggione!!!

A presto e buona giornata.

Roby
Posts: 3850
Joined: Mon Nov 22, 2004 2:06 pm

Post by Roby » Tue Mar 03, 2009 3:52 pm

Ciao Brindge


Here is the explanation on when to use ED, and AD

http://www.impariamo.com/forum/viewtopic.php?t=1720

Regarding Assieme and Insieme

From DE Mauro:

assieme
avv., s.m.
comune
1 avv., insieme: mettere a. ingredienti diversi, uscire a.

insieme
avv., s.m.
fondamentale
I avv.
1a indica unione, associazione, compagnia: camminare, studiare i.; abitare, vivere i., convivere, coabitare; colori che stanno bene i., che si combinano in modo armonioso; persone che stanno bene i., che vanno d'accordo

In spoken Italian, they are interchangable

Insieme when you speak about someone. Assieme when you speak about things.

However, I think it depends on the region you come from.
Roby
"Per raro che sia, il vero amore e' meno raro della vera amicizia."

"As rare as true love is, it is not as rare as true friendship."
- François de La Rochefoucauld

User avatar
Peter
Posts: 2900
Joined: Mon Feb 07, 2005 12:41 pm
Location: Horsham, West Sussex, England

Post by Peter » Tue Mar 03, 2009 6:41 pm

C'è stato una discussione simile su About Italian un po' di tempo fa. Secondo alcuni degli italiani, il modo moderno è usare la 'd' dopo 'a' solo prima delle parole che cominciano con 'a', e dopo 'e' solo quando la prossima parola comincia con una 'e'. Quindi, di nuovo secondo la logica di questi italiani, 'ed insieme' non è giusto. Ecco il link alla quella discussione: http://forums.about.com/n/pfx/forum.asp ... ab-italian . :)

User avatar
brindge
Posts: 175
Joined: Fri Feb 27, 2009 8:15 pm
Contact:

Post by brindge » Tue Mar 03, 2009 9:24 pm

Grazie a tutti per le spiegazione..non credevo che era cosi complicato!!!! Speravo per una regola semplice e basta. Ma per una povera americana che prova a scrivere l'italiano giusto, non so se riesco a ricordarmi tutte le regole!!! Percio spero che saro` perdonata se sbaglio!! :oops:

User avatar
polideuce
Posts: 876
Joined: Mon Sep 03, 2007 3:29 pm
Location: Salsomaggiore Terme
Contact:

Post by polideuce » Wed Mar 04, 2009 7:30 am

mah...personalmente concordo con Isablu; in genere aggiungo la "d" finale se la frase suona meglio e lo stesso criterio lo uso quando devo scegliere se usare "insieme" o "assieme"
...non preoccuparti Brindge; sarai sicuramente perdonata :)

User avatar
isablu
Posts: 204
Joined: Thu Feb 05, 2009 9:48 pm
Location: Roma, Italia

Post by isablu » Wed Mar 04, 2009 1:01 pm

per me scrivi bene Brindge! Attenta a questo: quando usi un che deve suonare il campanello d'allarme congiuntivo
non credevo che era cosi complicato
qui ci vuole il congiuntivo

non credevo che fosse così complicato

molti italiani, soprattutto giovanissimi, usano l'indicativo come te in questo caso, ma se vuoi parlare e scrivere correttamente, allora usa il congiuntivo! La nostra lingua ha qualcosa di bello anche in questa possibilità/difficoltà, quindi sfruttiamola!
ciao e continua così
isabella

User avatar
brindge
Posts: 175
Joined: Fri Feb 27, 2009 8:15 pm
Contact:

Post by brindge » Wed Mar 04, 2009 2:49 pm

Grazie ancora!! siete tutti cosi gentili e aiutevoli!! E gia...adesso che mi fai vedere del conguintivo, vedo dove ho sbagliato...spero che mi ricordo nel futuro. Non e naturale per me a metterlo e ci devo proprio pensare. Ma provero sicuramente. E, per piacere, farmi le correzione...e cosi che si impara bene. (scusa se non metto gli accenti...ma la mia testiera non li ha a portata di mano). :D

User avatar
isablu
Posts: 204
Joined: Thu Feb 05, 2009 9:48 pm
Location: Roma, Italia

Post by isablu » Wed Mar 04, 2009 7:27 pm

:lol: :lol: :lol:
testiera
volevi dire sicuramente tastiera! E' simpatico perchè testiera ha un suo significato diverso!

ciao!
isabella

User avatar
brindge
Posts: 175
Joined: Fri Feb 27, 2009 8:15 pm
Contact:

Post by brindge » Wed Mar 04, 2009 7:44 pm

:oops: :oops:
Ho paura a chiedere cosa!!!!

User avatar
isablu
Posts: 204
Joined: Thu Feb 05, 2009 9:48 pm
Location: Roma, Italia

Post by isablu » Wed Mar 04, 2009 9:07 pm

mmm non penso che ci siano significati innominabili per testiera. Così, senza guardare il dizionario, me ne vengono in mente due: 1. la testiera del letto (la parte del letto di legno o ferro appoggiata alla parete dietro la nostra testa) 2. quella specie di museruola, finimento, che si mette sulla testa del cavallo per tenerlo, ma non con il ferro in bocca, è da riposo, si dice anche cavezza/capezza. Per questo per me è una parola simpatica (sicuramente più di tastiera! :lol: )
isabella

User avatar
brindge
Posts: 175
Joined: Fri Feb 27, 2009 8:15 pm
Contact:

Post by brindge » Wed Mar 04, 2009 9:16 pm

OK - meno male che non c'era d'altro :)

Grazie sempre per le tue spiegazione...imparano sempre un po di piu.

maelström

Post by maelström » Fri Feb 11, 2011 5:19 pm

Roby wrote:Insieme when you speak about someone. Assieme when you speak about things.
Not exactly, Roby. Assieme can be used for people as well: "ieri siamo usciti assieme."

Roby
Posts: 3850
Joined: Mon Nov 22, 2004 2:06 pm

Post by Roby » Sat Feb 12, 2011 7:13 pm

maelström wrote:
Roby wrote:Insieme when you speak about someone. Assieme when you speak about things.
Not exactly, Roby. Assieme can be used for people as well: "ieri siamo usciti assieme."
Thanks Maelstrom.... I learned it this way. However, it is great to know that the two are interchangeable in spoken Italian . However, I believe insieme is more common to refer to people and assieme is more common to refer to things.
It may depend on the regions where one visits or lives, yes?
I see that assieme is used for going out with.... uscire as well. Thanks again.

il DE Mauro fornisce:

assieme
avv., s.m.
comune
1 avv., insieme: mettere a. ingredienti diversi, uscire a.

insieme
avv., s.m.
fondamentale
I avv.
1a indica unione, associazione, compagnia: camminare, studiare i.; abitare, vivere i., convivere, coabitare; colori che stanno bene i., che si combinano in modo armonioso; persone che stanno bene i., che vanno d'accordo
Roby
"Per raro che sia, il vero amore e' meno raro della vera amicizia."

"As rare as true love is, it is not as rare as true friendship."
- François de La Rochefoucauld

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 0 guests