Che cosa avete letto?

Join us here for some fun chit chat, or share your opinions on rumours and gossip in the news. Beginners and advanced Italian speakers are all welcome!
Post Reply
User avatar
disegno
Posts: 1429
Joined: Wed Sep 29, 2004 6:54 pm
Location: San Francisco
Contact:

Che cosa avete letto?

Post by disegno » Sat Nov 27, 2004 11:49 pm

Ho appena finito il libro 'Lucia, Lucia' di Adriana Trigiani. (scritto in inglese). Una bella storia di una famiglia italiana a New York negli anni cinquanti. C'è la racconta di una donna, Lucia Sartori, che aveva voglia di essere moderna in un mondo che cambiava velocemente. Voleva di avere un carriera, mentre allo stesso tempo cercava per l'amore. Mi è divertita leggere la storia e posso raccomandarvelo. C'è qualcuno qui che ha letto la storia anche? Ciao. Melissa

User avatar
Mindy
Posts: 766
Joined: Wed Sep 29, 2004 2:08 pm
Location: Virginia
Contact:

Post by Mindy » Tue Nov 30, 2004 5:08 pm

Ciao Melissa,

io amo leggere libri, ma purtroppo solo in inglese. :oops: Non ho mai sentito del libro "Lucia Lucia" ma lo cerchero' su Amazon. Ho letto questi libri ultimamente, e mi sono piaciuti molto:

Memoirs of a Geisha
House of Sand and Fog
Midwives
She's Come Undone
This Much I Know is True
Book of Ruth
The DaVinci Code

E voi altri? Che libri avete letto ultimamente che ci potete consigliare?

--Mindy

User avatar
Amela
Posts: 259
Joined: Wed Sep 29, 2004 8:47 pm
Location: Alaska
Contact:

Post by Amela » Tue Nov 30, 2004 5:39 pm

Ciao,

Mindy, leggi i libri del libro squadra di Oprah? Ho letto lo stesso libri! Vi posso consigliare quelli libri:

Girl with a Pearl Earring
Lovely Bones
The Birth of Venus
The Secret Life of Bees
Middlesex (era molta differenza)
While I Was Gone

Penso che ho leggo più ma mi non ricordo i nomi.

Amy

User avatar
Mindy
Posts: 766
Joined: Wed Sep 29, 2004 2:08 pm
Location: Virginia
Contact:

Post by Mindy » Tue Nov 30, 2004 7:46 pm

Si', ho passato un periodo in cui ho letto soltanto libri consigliati da Oprah. Alcuni erano molto tetri e deprimenti.

Grazie mille per i titoli dei tuoi libri preferiti - forse li mettero' sulla mia lista per Babbo Natale! :D

--Mindy

Annamaria
Posts: 145
Joined: Mon Oct 04, 2004 8:45 pm
Location: Budapest, Hungary
Contact:

Post by Annamaria » Wed Dec 01, 2004 9:25 pm

Purtroppo non ho molto tempo per leggere, ma anch'io ho letto THe Da Vinci Code. A volte leggo i libri non-fiction. Ora sto leggendo THe 3 ideas that conquered the world, che e' molto interessante.

Mindy, perche' non leggi in italiano? I libri sono buone fonti della cultura e della societa' di un paese. Quando arrivai negli Stati, non parlavo inglese bene e non sapevo nulla della vita americana. Poi cominciai a leggere i libri Harlequin :oops:. C'erano tante informazioni regionale, culturale e sociale negli libri! Non avevo sentito di 'cook offs', "Saks Fifth", e molte altri cose fino a quando cominciai a leggere. Ed imparai molte frasi che neanche mio marito sapeva!

Annamaria

User avatar
disegno
Posts: 1429
Joined: Wed Sep 29, 2004 6:54 pm
Location: San Francisco
Contact:

Post by disegno » Sat Dec 04, 2004 5:02 am

Sto leggendo Il Codice Del Quattro di Ian Caldwell. L'ho comprato nell' aereoporto a Milano prima di partire. (In Inglese il nome è The Rule of the Four. Ho appena letto le riviste del libro a Amazon e sembra che non siano molto buone. Sembra che la storia sia una pallida imitazione del DaVinci Code.':(')) Beh! Vedremo!

Ho letto un 'factoid' (come si dice in Italiano?) nelle prime pagine. Sapete che le donne Italiane, nel tempo di rinnasciamento, pensavano che le pupille grandi erano sinonimo di bellezza? Quindi le donne italiane hanno usato un'erba velenosa chiamata dulcamara che, contatto con gli occhi, dilata le pupille. Le donne l'hanno usato per un cosmetico. Fu quella pratica a dare alla pianta l'altro nome con cui è conosciuta ora: 'belladonna'. Interessante no!?

User avatar
Margery
Posts: 127
Joined: Sat Nov 27, 2004 11:12 pm
Location: northern England (UK)

Post by Margery » Mon Dec 06, 2004 8:29 pm

Ciao Disegno

Mi ha piaciuto la storia di belladonna. Strano, ma quando ero bambina, mia madre l' ha conservata sempre in cucina per il mal d estomaco. Infatti mi ricordo bene che lei me l'ha data anche a mio fratello, se abbiamo detto di sentirci male. Ha potuto comprarla in farmacia, ma dopo un certo tempo, e sparito - penso che e divenuto illegale !! either that or it was on the poisons list.

Margery
XXXXXX

User avatar
disegno
Posts: 1429
Joined: Wed Sep 29, 2004 6:54 pm
Location: San Francisco
Contact:

Post by disegno » Tue Dec 07, 2004 3:41 am

Ciao Margery, Interessante che tua madre usava belladonna per una cura! Non ho mai sentito di una cosa simile! Sembra che in qualche caso ci rendiamo conto che una medicina o un cosmetico è velenosa solo molti anni dopo. Gli egiziani usavano il carbone mescolato con il piombo per decorare gli occhi scuri, e negli anni ottocento le persone pretisgiose erano abituate a dipingere le faccie con un trucco bianco fatto di piombo...per questo, tante persone sono andate matte! La frase 'soffriamo per la bellezza!' (We suffer to be beautiful!) ha una significa nuova! è un miracolo che qualcuno è sopravissuto! Chissa che le abitudine di bellezza di oggi ci fanno! Ciao. Melissa

User avatar
Amela
Posts: 259
Joined: Wed Sep 29, 2004 8:47 pm
Location: Alaska
Contact:

Post by Amela » Fri Dec 10, 2004 8:06 pm

Ciao a tutti,

Ho appena finito leggere "The Time Traveler's Wife" da Audrey Niffenagger (il cognome non ha ragione, ma è vicino). È una storia del'uomo che "time travels", non in una macchina, ma spontaneamente. Era molto interessante, però a volte un pò confondere. '

Amy

User avatar
Twilight
Posts: 609
Joined: Thu Jan 20, 2005 8:57 pm
Location: Napoli, Italy
Contact:

Post by Twilight » Thu Nov 24, 2005 11:43 pm

Adesso sto leggendo Eldest il secondo libro della trilogia di Eragon...qualcuno lo conosce? Mi piace il genre Fantasy, però piano con i paragoni con Il Signore Degli Anelli che mi arrabbio :evil:
Claudietto

I am learning English every day, so could you help me by correcting (In private, if you want) anything I have written incorrectly.

ILNY - I Love "Not yet"
Image

Quasi Giapponese
Posts: 26
Joined: Thu Sep 29, 2005 4:52 am
Location: Ishikawa, Japan

Post by Quasi Giapponese » Mon Nov 28, 2005 4:09 am

Ciao tutti,

Come gli altri mi piace molto leggere i libri. Ho letto tanti libri da quando sono arrivato qua in Giappone. Recentamente leggo la serie "The Asian Saga" scritto da James Clavell. Il primo libro della serie e' "Shogun". Penso che "Shogun" sia la romanza piu famosa di Clavell. I libri sono molto interassanti per me.

Ho voglio di leggere un libro in Italiano. Voi avete delle raccomandazioni?

Grazie!

giro
Posts: 354
Joined: Sun Mar 20, 2005 2:46 pm
Location: memphis
Contact:

Post by giro » Mon Nov 28, 2005 11:51 pm

Adesso sto leggendo i libri di Andrea Camilleri col personnaggio Ispettore (e dopo, Commissario) Salvo Montalbano. Gli ho comprato un anno fa, ma in quel tempo, sembravano un po' difficili perchè contenavano qualche parole siciliani. Ma, dopo aver visto sul RAI, non sono così difficili. Il buono era che Camilleri è un scrittore contemporaneo ed è disponibile in inglese. Anche da Amazon! Ma, ho le traduzione, e non le uso. Non sembra necessario. Qualche gialli molto più facili a leggere sono quelli di Marco Vichi, con Commissario Bordelli. Meno facile che Vichi, ma più di Camilleri, e molto divertente, è "Quo Vadis, Baby" da Grazia Verasani. Riguarda un investigatore donna. Dal copertina: "Giorgia Cantini passa le sue notti nei locali dove si suona jazz e si beve sino al mattino. È single, quarentenne, tormentata dal dubbio di aver sprecato la propria vita..." . La casa editrice lo chiama un "noir", ma secondo me, e nettamente italiano, e quindi, un giallo.
Ho recentamente ricevuto dieci film di Montalbano. Sono un affare vantaggioso (bargain). Due collane di cinque film, ciascuno collana solo 35 euro! E sono sottotitolati in italiano per i nonudenti. Senza i sototitoli, non posso capirli, ma con sottotitoli, è possibile.

User avatar
keithatengagedthinking
Posts: 1243
Joined: Fri Feb 18, 2005 11:04 pm
Location: Rome, Italy
Contact:

Post by keithatengagedthinking » Thu Dec 01, 2005 2:01 pm

Leggo un libri di Palestrina (in italiano).
È molto interessante, e mi piace l'archeologia di Italia. Conoscete la piccola città di Palestrina? È vicina di Roma con molte molte molte scale! :) Comunque, ci sono belle viste. Ci sono anche due o tre chiese a Palestrina che sono molto importante. L'architettura della città è impressionante.

Il tempio di Fortuna è adesso un museo di arte antica romana e contiene un mosaico magnifico - "The Nile Mosaic". Il mosaico è significativo perchè spiega il potere del culto di Isis - un dea egiziana molto popolare a Roma Antica.

TrentinaNE
Posts: 584
Joined: Thu Jul 21, 2005 7:00 pm
Location: Boston, MA

Post by TrentinaNE » Fri Dec 02, 2005 9:09 pm

Provo leggere un libro in italiano sulla prima guerra mondiale che una mia cugina me ha regalato quando sono partita dalla vacanza in Trentino. Non ricordo il titolo adesso, ma ha tante foto e la lingua non è eccessivamente dificile (benchè devo cercare alcune parole nel dizzionario di traduzione).

Purtroppo sono stata molto occupata del lavoro durante il mese scorso insomma non ho avuto tempo di leggere altri libri, ma ogni settimana leggo degli articoli in The New Yorker ed altre riviste.

Elisabetta
(Grazie in anticipo dei correzioni...)

User avatar
charlene
Posts: 430
Joined: Fri Oct 08, 2004 12:26 pm
Location: virginia

Post by charlene » Sat Dec 03, 2005 1:51 pm

Ho appena finito leggere "The Time Traveler's Wife" da Audrey Niffenagger (il cognome non ha ragione, ma è vicino). È una storia del'uomo che "time travels", non in una macchina, ma spontaneamente. Era molto interessante, però a volte un pò confondere.
Melo ha raccomandato la mia amica. Mi ha detto che il libro è molto interessante. Non vedo l'ora ma prima devo finire "The Kite Runner". Questo, a proposito, è fantastisco, molto commovente.
Charlene

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest