un nuovo membro

Are you a new member on Impariamo.com? Or perhaps you signed up a while ago, but you haven't posted yet? Introduce yourself here!
Carlinhoske
Posts: 44
Joined: Tue Feb 07, 2006 4:51 pm

un nuovo membro

Post by Carlinhoske »

Buongiorno, sono Carl Hourcau, mi sono appena iscritto (perché sto provando a portare un po' di gente a un forum italiano che ho messo in linea qualche giorno fa). Mi ha parlato un signore inglese di questo vostro forum che non conoscevo ancora.
Il mio rapporto con l'Italia? E' lungo, complesso, ricco ... Faccio il professore di italiano in Belgio da una decina di anni. Lavoro sopratutto con adulti (in corsi serali). Sicuramente esistono scuole serali anche da voi? Da sette anni poi organizzo vacanze linguistiche in Toscana, prima era solo durante i mesi estivi, adesso vanno da maggio a fine settembre. Ho cominciato ad organizzare questi soggiorni di immersione, di pratica perché era frustrante lavorare tanto tempo con studenti che poi non avevano la possibilità di fare pratica (in Belgio non è cosi' facile incontrare italiani ...) o che forse non erano mai andati in Italia ... Il primo anno abbiamo iniziato con un gruppo, ho affittato una casa in Toscana e abbiamo iniziato cosi'. E' andato bene, gli studenti erano entusiasti, io ho sempre amato organizzato cose e quindi siamo andati avanti. Siamo sempre andati nella stessa zona, la Maremma (una zona bellissima e sconosciuta -meno male- nel sud-ovest della Toscana) e dopo due anni ho trovato un posto fisso a Prata, paesino medievale molto carino a 10 km da Massa Marittima, sempre in Maremma. Quest'anno sarà la quinta volta che andiamo a Prata. Visto che ci sono rimasto personalmente diverse volte durante due mesi, conosco ormai bene il paese, gli abitanti (sono solo 600 a Prata) e per me è diventata una seconda 'casa'. Nel frattempo anche l'organizzazione è cresciuta, si sono aggiunti altri professori, altri responsabili e poi il pubblico è diventato sempre più internazionale (il che rende l'esperienza dei soggiorni ancora più interessante naturalmente). Comunque, se desiderate avere più informazioni o se volete partecipare al forum, l'indirizzo del sito è questo: http://www.vacanzelinguistiche.com.
Tutto questo per dire che il mio rapporto con l'Italia è sicuramente complesso e -secondo me- ricco: è il mio lavoro, è una parte della mia vita e ormai è un po' un posto mio anche.
Accanto a questo lavoro poi, per finire la presentazione, faccio anche il professore di salsa (la danza cubana) qui in Belgio. Niente a che fare con l'Italia, mi è semplicemente sempre piaciuto ballare, lo faccio da tanti anni e poi mi piace comunicare questo grande piacere ...
Ecco, scusate la lunghezza del messaggio, ho spesso difficoltà ad essere breve nei messaggi scritti ...

Buona giornata,
Carl
Peter
Posts: 2902
Joined: Mon Feb 07, 2005 12:41 pm
Location: Horsham, West Sussex, England

Post by Peter »

Ciao Carl, sei arrivato!! Benvenuto alla Bacheca.
Carlinhoske
Posts: 44
Joined: Tue Feb 07, 2006 4:51 pm

Virgilio

Post by Carlinhoske »

ciao Peter, sei veramente il mio Virgilio nel mondo anglofono ...
Carl
stefano1982
Posts: 34
Joined: Tue Apr 26, 2005 2:00 pm
Location: pisa

Post by stefano1982 »

Ciao Carl,benvenuto e soprattutto complimenti per il tuo italiano perfetto!
stefano
Carlinhoske
Posts: 44
Joined: Tue Feb 07, 2006 4:51 pm

Post by Carlinhoske »

Grazie Stefano, fa sempre piacere un complimento ...

Buona serata,
Carl
Mindy
Posts: 766
Joined: Wed Sep 29, 2004 2:08 pm
Location: Virginia

Post by Mindy »

Carl,

insegnante di ballo e lingua italiana - che combinazione! :D Conoscerai un sacco di persone interesanti faccendo questo due mestieri, no? :D Piace anche a me molto ballare - non sono molto brava - ma io e mio marito abbiamo fatto lezioni dei balli tradizionali (waltz, swing, foxtrot, rumba, tango) molti anni fa - e' una cosa che mi piacerebbe fare ancora un giorno.

E' un piacere conoscerti, e spero di imparare di piu' della tua vita in Belgio, ed i progetti che fai.

A presto - e benvenuto! :D

--Mindy
Cris
Posts: 60
Joined: Sun Jan 15, 2006 8:24 am
Location: Romania

Post by Cris »

Ciao, Carl!
Benvenuto e una buona giornata!!!! :lol:
Carlinhoske
Posts: 44
Joined: Tue Feb 07, 2006 4:51 pm

Post by Carlinhoske »

Mamma mia, che bello, saluti dalla Virginia e dalla Romania ... Buona giornata anche a voi!
E per rispondere alla tua domanda, Mindy, si' è una bella combinazione, insegnare l'italiano e insegnare la salsa. Le due cose non hanno molto a che fare l'una con l'altra, ma non importa no? E' buffo, ma spesso me lo chiedono 'come mai queste due cose?' come se tutto nella vita dovesse avere legami logici ... boh ... Una studentessa di salsa, dopo un anno che seguiva la salsa, sentendo che do anche lezioni di italiano, mi chiese 'Ma ... la salsa ... non viene dall'Italia, vero?' Ho evidentemente risposto gentilmente che non veniva effettivamente dall'Italia ...
Buona giornata,
Carl

ps: Scusate, avevo messo prima la risposta sotto un nuovo soggetto ...
Angel
Posts: 641
Joined: Mon Nov 08, 2004 6:53 pm
Location: Florida, US

Post by Angel »

Ciao Carl, come va?

Ma tu sei belga? La salsa è commune nel Belgio?

So che ci sono tanti italiani che li piacciono imparare i balli latini.

A presto,

Angel
Carlinhoske
Posts: 44
Joined: Tue Feb 07, 2006 4:51 pm

Post by Carlinhoske »

ciao Angel, bella la foto. Si', sono belga. Sto .. abbastanza bene. Stufo di quest'inverno, raffreddori, ecc ecc. Abiti a Florida, quindi forse non conosci queste cose ... E' un periodo un pochino difficile diciamo.
La salsa in Belgio? Allora ... io sto insegnando la salsa (LA style) da due anni, ma diciamo che quest'anno a settembre ho iniziato a farlo 'sul serio', in una grande sala ecc. Abbiamo fatto un bel po' di pubblicità (semplicemente volantini) e abbiamo per il momento ... 100 allievi (in quattro gruppi). Ci sono indiani, bulgari, romeni, polacche, una taiwanese, ungheresi, francesi, di tutto ... per ora niente americani o latino, e poi tanti fiamminghi (belgi) naturalmente. Quindi, si', si balla tantissimo la salsa in questa zona, più che in Italia, ho l'impressione. Ho insegnato la salsa, e lo faro' di nuovo, nel paesino della Maremma dove faccio le vacanze linguistiche in estate, era assolutamente indimenticabile ... Un belga che insegna la salsa in un paesino della Maremma, c'erano signore di una certa età in ciabatte ... Ho organizzato diverse lezioni, dopo un po' c'erano quelli regolari ... bellissimo.
Bello anche il corso qui, la sala è splendida ed è fantastico comunicare un piacere come quello del ballare ad altre persone.
E in Florida, com'è? Si balla? Sono abbastanza sicuro che si balla ... Ma che cosa si balla, salsa?
Buona giornata,
c
disegno
Posts: 1429
Joined: Wed Sep 29, 2004 6:54 pm
Location: San Francisco

Post by disegno »

Saluti Carl e benvenuto alla Bacheca. Complimenti per trovare lavoro che ti piace davvero! La vita è sempre più bella quando si fai quello che ti piace, in quel caso il lavoro sembra più un divertimento invece di un lavoro duro.

Communque, mi dispiace che l'inverno sia lungo lungo per tutti voi in Belgio e europa settentrionale. Spero che stia meglio e i raffreddore non ti danno fastidio ancora. Non voglio vantarmi, ma qui in California, come da Angel in Florida, il tempo fa sempre bello e caldo nel inverno. Per questo mi piace vivere in California nord, vicino a Sonoma e Napa valli dove crescono le uve per il vino. Sembra più come Italia di qualsiasi luogo che ho abitato! (Prima abitavo a Chicago e so bene gli inverni freddissimi! :shock:) Infatti i miei amici di Milano pensano che il tempo qui è meglio di quello che si puo trovare in Italia vicino a Milano! 8)

Ciao! Melissa
Carlinhoske
Posts: 44
Joined: Tue Feb 07, 2006 4:51 pm

Post by Carlinhoske »

Ciao Melissa, grazie del benvenuto. Si' è vero fare un lavoro che ti piace veramente è una cosa bella ed importante. Voglio precisare pero' che prendo questo lavoro veramente sul serio. Il lavoro che faccio sarà anche divertente (in realtà sono tre: le vacanze linguistiche in Toscana; le lezioni di italiano qui in Belgio; i corsi di salsa) ma li faccio tutti seriamente. Diciamo che le lezioni di salsa per il momento sono degli 'intermezzi' molto gradevoli e non ho intenzione di diventare un insegnante di salsa a tempo pieno. Ma anche quello lo faccio sul serio, com'è anche normale perché c'è tanta gente che si fida di te (e ti paga ...).
Le 'vacanze linguistiche' è qualcosa in cui credo veramente. Ci ho messo e continuo a metterci tanta energia, semplicement perché ci credo (e, certo, anche perché mi piace il lavoro in sé). C'è tanto lavoro da fare, per fortuna l'organizzazione è cresciuta anche nel senso che altre persone mi aiutano, ho più contatti, ho imparato tanto a proposito di diverse cose, ecc. Pero' mi piace molto, quello si'. Ho insegnato per più di dieci anni in scuole diverse e sono un po' stufo di quel lavoro, con le riunioni, le giornate pedagogiche che non servono a nulla, ecc. Adesso lavoro con due piccole classi e mi basta cosi'. So che è una situazione di gran lusso poter lavorare cosi', ma diciamo che è una situazione che non si è creata in un giorno, ci è voluto tempo ... Infatti il prossimo grande passo che vorrei fare con le 'vacanze' è di raggiungere un pubblico sempre più internazionale (ed è tra l'altro anche cosi' che sono arrivato qui nel vostro forum ...). Ecco, tanto da fare ancora ed infatti, torno al lavoro. Buona giornata,

Carl

ps: Da buon europeo, non sono sicuro che mi piacerebbe tanto vivere negli States, si' hai ragione forse in California o in uno stato del Sud, chissà ... boh ... alla fine non so tanto degli SU quindi farei meglio a stare zitto ...
Carlinhoske
Posts: 44
Joined: Tue Feb 07, 2006 4:51 pm

Post by Carlinhoske »

Ovviamente, l'ultimo commento (sul fatto di vivere negli SU) era piuttosto una domanda visto che siete persone che conoscete i due 'continenti', le due culture e quindi potete giudicare meglio ...
c
Angel
Posts: 641
Joined: Mon Nov 08, 2004 6:53 pm
Location: Florida, US

Post by Angel »

Ciao cari amici, posso dirvi che in questi ultimi giorni fa FREDDO anche nella "calda" Florida. Due giorni fa ho trovato un po' di ghiaccio nel parabrezza della mia machina, ma, fortunatamente avviamo sempre del bel sole :wink: e i giorni trascorreno stupendi.
Certamente la temperatura è più bassa verso il nord della Florida.

Carl, certamente qui si balla, regolarmente salsa e merengue, nelle grandi città (Miami, Orlando, Tampa, Jacksonville, ecc). Ma ormai è molto commune il "reggaeton" (porca miseria!!!!!).

A proposito di vivere negli stati uniti, ci sono delle persone che li piacciono e ci sono delle persone che non li piacciono. Personalmente, mi piacerebbe trovare più buone cose di mangiare, soprattuto articoli europei. Mi piacerebbe trovare dei buon formaggio, pane, prosciutto, salumi, ecc. Ma non si puo avere tutte le cose buone di entrambe continenti :wink:

A presto,

Angel
Carlinhoske
Posts: 44
Joined: Tue Feb 07, 2006 4:51 pm

Post by Carlinhoske »

ciao Angel, infatti anche qua cominciamo a ballare, o almeno a mettere molto musica 'reggaeton'; per me non fa niente, sto appena scoprendo Hector Lavoe e Willie Colon (salsa anni '70) ed è meraviglioso. Come poi sono assolutamente meravigliosi i salseros di New York (di origine puertoricana) Jimmy Bosch, Spanish Harlem Orchestra, Herman Olivera ...
Quindi il reggaeton ... figuriamoci se mi interessa (per ora, poi non bisogna mai essere settario ...),
c

Who is online

Users browsing this forum: Majestic-12 [Bot] and 2 guests